Uova alla coque - Credits: Olycom

Come preparare l’uovo alla coque a regola d’arte

  • 05 05 2021
Preparare l'uovo alla coque ti sembra banale? Ma quante volte ti è venuto troppo sodo o troppo liquido? Leggi qui l'infallibile ricetta di DMnow, per risolverti ogni dubbio su come si cucina!
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

  • 4
    uova
  • q.b.
    acqua minerale naturale
Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Come preparare l’uovo alla coque a regola d’arte

    Invia tramite Email Stampa la lista

    L'albume solo leggermente rassodato e tuorlo liquido e cremoso da gustare ancora ben caldo: l'uovo alla coque (dal francese "coque" ovvero "guscio") è una delle possibili cotture delle uova fresche, in questo caso, protetto nel suo involucro naturale, in un pentolino d'acqua bollente. Ma, come per l'uovo sodo, i tempi di cottura sono velocissimi e precisi, per cuocerlo in modo impeccabile!

    Preparazione dell'uovo alla coque

    1.Riempi una casseruola di piccole dimensioni di acqua a temperatura ambiente e, con un cucchiaio, fate scivolare delicatamente sul fondo le uova da cuocere.

    2. Porta l'acqua lentamente a ebollizione. Appena si formano le bollicine, incomincia a calcolare il tempo di cottura:
    ·        2 minuti per le uova piccole;
    ·        3 minuti per le uova medie;
    ·        4 minuti per le uova grandi (con peso oltre i 70 g).
    A questo punto scola le uova alla coque molto delicatamente con un mestolo forato oppure con un cucchiaio ampio.

    3. Per arrestare la cottura delle uova alla coque passale velocemente sotto un filo o una pioggerella di acqua fredda (all'interno devono rimanere calde).

    4. Togli via la calottina superiore delle uova alla coque con l'apposito attrezzo o con un coltello a lama larga. Servile in tavola subito quando il tuorlo è ancora caldo, e appoggiale su appositi portauova che consentono di tenere l'uovo in verticale. Accompagna le uova alla coque, se ti piace, da riccioli di burro e da crostini di pane croccanti.

    Come mangiare l'uovo alla coque

    L'uovo alla coque per molti si mangia a colazione, per esempio accompagnato da bastoncini affumicati croccanti o qualche crostino di pane integrale, se vuoi stare un po' più attento alla linea. L'uovo alla coque, infatti, è ideale anche per chi desidera fare un pranzo o una cena veloce e leggera, semplicemente accompagnato da taccole al burro o dai carciofi al vino bianco.

    Ma non è affatto scontato, l'uovo alla coque come antipasto, farcito come le classiche uova sode ripiene o, per esempio con maionese, avocado e gamberetti . È delizioso, anche, condito con sale, pepe e olio, per un pinzimonio con gli asparagi al vapore o con cruditè di verdure.

    Preparare l'uovo alla coque alla perfezione non è difficile ma neppure banale! Scopri qui, la ricetta step by step con tempi di cottura, trucchi e piccole astuzie per preparare delle uova alla coque sempre perfette!

    E, se delle uova cotte ti piace il tuorlo cremoso, prova anche l'uovo al barzotto e l'uovo in camicia!

    Riproduzione riservata