La costata alla griglia, sul barbecue, è un secondo di carne prelibato da gustare in compagnia di amici o in famiglia, in un giorno di festa o per togliersi lo sfizio di una sana e succulenta bistecca! Ma, sai cuocerla a puntino?
  • Procedura
    17 minuti
  • Cottura
    12 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Costata alla griglia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Più che una ricetta la costata alla griglia è un modo di servire a tavola un’autentica e gustosissima bistecca, tipo la famosa fiorentina. Prepararla, buona e golosa, è facile ma ci sono poche, ma fondamentali, regole da rispettare, a cominciare dalla scelta della carne e dei condimenti.

    Gli ingredienti della costata alla griglia

    Come prima cosa, scegli dal tuo macellaio di fiducia la carne di manzo o di vitello adulto: per esempio, la razza chianina è perfetta per il barbecue, pregiata e gustosa, meglio ancora se frollata 5-6 giorni e prelevata dal taglio di lombata che comprende il filetto, controfiletto e in mezzo l’osso a T.

    Preferisci una costata spessa non meno di 2-3 cm di circa 800 gr o 1kg ma, non temere! Cucinarla non è difficile....anzi è velocissimo! Ti bastano 5-6 minuti di cottura per lato, sulla griglia del barbecue: il modo migliore per cuocere la costata è posizionare la griglia sulla barbecue vicino, ma non a contatto, alla brace, in modo da favorire la rapida reazione di Maillard senza bruciare la carne: i succhi restano imprigionati all'interno rendendo la carne morbida e succosa, ancora rosa dentro.

    Sai qual è il condimento perfetto per la costata alla griglia? Solo un filo di olio di oliva evo e un po' di sale e pepe, se lo gradisci...tutto qui!...Ma, che sapore!...ti basta solo un contorno da abbinare alla costata alla griglia per un secondo piatto completo e appagante: per esempio una semplice insalata di stagione, le classiche e golose patate al forno ma anche un contorno goloso, di verdure al vapore o in padella.

    Preparazione della costata alla griglia

    1. Elimina l'eventuale grasso in eccedenza intorno a 1 kg di costata di manzo che comprenda il roast beef e il filetto e pratica alcuni tagli nella pelle per evitare che la carne si arricci durante la cottura.
    2. Spennella la carne con l'olio evo, usando un pennello da cucina oppure, se vuoi dare più sapore alla carne, invece del pennello, puoi usare 1 rametto di rosmarino.
    3. Cospargi la carne con un po' di pepe e sfregala con le dita per farlo aderire bene. Sala invece solo a fine cottura, perché il sale provoca la fuoriuscita dei succhi.
    4. Metti la carne sulla griglia del barbecue molto caldo, facendo in modo che quest'ultima sia abbastanza vicino alla brace, in modo che si formi subito una bella crosticina sulla superficie.
    5. Lascia cuocere per 5 o 6 minuti circa, poi gira la costata, con una spatola o una pinza: mai pungere la carne con la forchetta, perché perderebbe i succhi.
    6. Quindi, fai cuocere per 5 o 6 minuti anche dall'altra parte. Poi sistema la carne su un piatto e copri con un altro piatto. Lascia riposare per circa 7-8 minuti.
    7. Condisci la costata alla griglia con un filo d'olio evo, poi tagliala a fette alte 1 cm circa e servi subito, meglio su piatti riscaldati.
    Riproduzione riservata