• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Totani alla robiola con crema di fave

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 4 totani
    - 4 uova
    - 200 g di robiola fresca
    - 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 30 g di capperi sotto sale
    - 400 g di fave già sgusciate e pulite
    - 1 spicchio di aglio
    - 2 cucchiai di latte
    - 1 cucchiaio di cumino
    - 1 rametto di timo
    - sale
    - pepe




    La ricetta in 5 mosse 1) Svuotate completamente le sacche dei totani A. Staccate le teste con i tentacoli ed eliminate gli occhi e il beccuccio. Tenete da parte le sacche e tritate il resto.
    2) Mettete le uova in una casseruola con acqua fredda, portatele a bollore e lessatele per 8 minuti. Poi levatele e sgusciatele. Tagliate le uova a metà, separate i tuorli dagli albumi e teneteli da parte. Sciacquate i capperi, per eliminare completamente il
    sale di conserva, asciugateli con un foglio di carta assorbente da cucina e tritateli.
    3) Raccogliete in una ciotola molto capiente i capperi e i tuorli, unite il latte e il timo e lavorate con una forchetta per schiacciare i tuorli e amalgamarli agli altri ingredienti . Aggiungete la robiola, schiacciatela e amalgamatela al composto Condite con
    sale e pepe e amalgamate ancora.
    4) Farcite le sacche dei totani con il composto , chiudete l'apertura con uno stecchino e fateli arrostire per 30 minuti in forno a 180 °C in una teglia con 3 cucchiai di olio.
    5) Lessate le fave per 30 minuti in acqua non salata e frullatele per ridurle in crema. Fate insaporire la crema per 10 minuti in una
    padella con l'olio rimasto e l'aglio tritato, infine levate e amalgamate con il cumino E. Servite i totani ripieni su un letto di crema di fave.
    Terre di Franciacorta bianco
    Riproduzione riservata