• Procedura
    1 ora 35 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Terrina di mortadella

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Questo gustoso sformatino di patata e mortadella è facile da preparare e richiede la cottura al forno. Per la preparazione della terrina di mortadella vi consigliamo di utilizzare le patate a pasta bianca e la mortadella tagliata a fette spesse. Potete servirla tiepida tagliata a fette è ideale come secondo.

    Lavate le patate e, senza sbucciarle, mettetele in una pentola d'acqua fredda leggermente salata; portate l'acqua a ebollizione e da questo momento cuocete le patate per 20 minuti. Quindi scolatele, pelatele e tagliatele a fette di mezzo cm di spessore. Pulite gli scalogni, tritateli fini e soffriggeteli in un padellino con una noce di burro e una manciatina di aghi di rosmarino tritati. Rompete l'uovo in una ciotola, unite il parmigiano e la farina e mescolate bene; diluite il mix con il latte, aggiungete lo scalogno soffritto, salate e pepate. Foderate una terrina di 25x10 cm con un foglio di carta da forno.

    Imburratelo leggermente all'interno, formate sul fondo uno strato compatto con le fette di patate, distribuitevi sopra uno strato di mortadella e copritelo con un po' del composto di uova e latte. 

    Livellate la superficie e proseguite a formare i vari strati partendo dalle fette di patata.

    Alla fine, versate sull'ultimo strato di mortadella tutto il mix di uova e latte rimasto. Battete la terrina un paio di volte sul piano di lavoro per eliminare eventuali vuoti d'aria.

    Infornate la terrina di mortadella a 180° C per 30 minuti circa o finché sarà ben gratinata in superficie.

    Tagliate lo sformato in fette un pò spesse e adagiatele nel piatto, guarnendo con un rametto di rosmarino.

    Riproduzione riservata