Taccole con la scamorza

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Taccole con la scamorza


    invia tramite email stampa la lista

    4 fette di scamorza affumicata di 150 g circa ciascuna
    2 cucchiai di farina
    2 uova,
    olio,
    burro
    vino bianco secco
    erba cipollina,
    aglio
    500 g di taccole
    un piccolo cavolfiore
    2 falde di peperone rosso sottaceto,
    sale,
    pepe

    1) Preparate le crepes: in una fondina sbattete le uova con una presa di sale e abbondante pepe. In una ciotola
    amalgamate la farina con un bicchiere di vino mescolando con una frusta. Quando il composto sarà omogeneo, incorporate
    le uova, un pezzetto di peperone tritato e l'erba cipollina tagliuzzata e mescolata fino a ottenere una pastella
    morbida e omogenea.
    2) In una padella antiaderente di 18-20 cm fate fondere una noce di burro, versatevi un quarto della
    pastella e cuocete una crepe da entrambi i lati. Preparate allo stesso modo altre 3 crepes con la pastella rimasta.
    3) Lessate separatamente in acqua bollente salata le taccole e il cavolfiore e scolateli al dente. Dividete il cavolfiore
    in cimette e fatele saltare con due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio. Insaporite le taccole con 30 g di burro,
    spruzzatele di vino e lasciatelo evaporare.
    4) Passate la scamorza su una graticola rovente; trasferite ogni fetta su
    una crepe e suddividetevi le taccole e le cimette di cavolfiore. Decorate con il peperone rimasto a listarelle e
    passate in forno già caldo per pochi minuti, finché il formaggio comincerà leggermente a fondere. Servite subito.

    di CUCINA MODERNA ORO Riproduzione riservata