• Procedura
    2 ore 40 minuti
  • Cottura
    2 ore 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Stinchi di maiale con speck e verdure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 stinchi di maiale da un kg circa l'uno
    340 g di speck affettato
    400 g di patate
    200 g di cipolline
    un rametto di salvia e uno di rosmarino
    un bicchiere di birra
    cannella in polvere
    olio extravergine d'oliva
    qualche bacca di ginepro
    noce moscata
    sale, pepe in grani

    1) Pestate grossolanamente le bacche di ginepro con qualche grano di pepe e mescolateli in una ciotolina con cannella e abbondante noce moscata grattugiata. Pelate e tagliate a tocchi le patate e sbollentate le cipolline pulite per 5 minuti.
    2) Spolverizzate gli stinchi con le spezie, avvolgeteli nelle fette di speck e legateli con spago da cucina. Versate un filo di olio in una teglia, mettetela sul fuoco e fate rosolare bene gli stinchi. Unite salvia e rosmarino, bagnate con la birra e lasciatela evaporare. Trasferite la teglia in forno, a 180°, coprite con alluminio e cuocete per un'ora e 30 minuti.
    3) Eliminate l'alluminio, aggiungete le patate a tocchi e le cipolle, salate e proseguite la cottura per 40 minuti, girando gli stinchi di tanto in tanto e irrorandoli con il fondo di cottura. Slegateli, tagliateli a fette e serviteli con il loro contorno di verdure.

    Riproduzione riservata