• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spiedini di seppioline

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    600 g di seppioline
    300 g di gamberi
    2 peperoni gialli
    2 cipolle
    2 spicchi di aglio
    10 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 cucchiaio di senape in polvere
    2 foglie di alloro
    1 ciuffo di prezzemolo
    sale
    pepe

    1) Pulite le seppioline eliminando le sacchette, gli occhi e i beccucci e lasciatele intere; sgusciate i gamberi ed
    estraete il filamento scuro sfilandolo dall'alto oppure incidendo il dorso con un coltellino affilato.
    2) Lavate i peperoni, togliete i semi, il picciolo e le coste bianche interne, quindi tagliateli a triangoli (foto A).
    Pelate le cipolle e tagliatele a spicchi.
    3) Infilzate su lunghi spiedini di acciaio 1 pezzo di peperone (foto B), 1 seppiolina, 1 spicchio di cipolla e 1
    gambero; terminate con un triangolo di peperone, quindi disponete gli spiedini in una grande ciotola.
    4) Emulsionate l'olio extravergine di oliva con la senape, le foglie di alloro spezzettate, il sale e il pepe (foto C);
    versate l'emulsione sugli spiedini e lasciateli marinare per 40 minuti.
    5) Scolate gli spiedini e fateli cuocere per 15 minuti su una griglia molto calda, o su una piastra di ghisa;
    spolverizzate con l'aglio e il prezzemolo tritati, aggiustate di sale e pepe e servite.
    Riproduzione riservata