• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spezzatino di salmone con le lenticchie

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di lenticchie di Castelluccio
    1 carota
    1 piccola cipolla
    1 costa di sedano
    olio extravergine di oliva
    500 g di filetto di salmone
    1 ciuffo di aneto (facoltativo)
    sale e pepe


    1 Cuoci le lenticchie. Disponi le lenticchie nel colino e sciacquale sotto acqua fredda corrente. Spella e spunta la carota e spella la cipolla. Taglia carota, cipolla e costa di sedano a piccoli pezzetti. Rosola le verdure in una pentola senza aggiungere grassi per 1-2 minuti. Unisci le lenticchie e 1/2 l di acqua fredda, porta a ebollizione e cuocile per 30-35 minuti, finché saranno ben tenere. Aggiungi altra poca acqua bollente per volta, quando la prima sarà evaporata. Regola le lenticchie di sale e pepe e tienile in caldo.
    2 Prepara il salmone. Elimina dal filetto di salmone le eventuali lische rimaste attaccate con una pinzetta. Passa un coltello a lama lunga tra la polpa e la pelle del salmone ed elimina quest'ultima. Taglia il salmone a cubotti di 3-4 cm di lato. Scalda una padella antiaderente, spolverizzala con sale fino e scotta i cubotti di salmone per 2-3 minuti, girandoli su tutti i lati con una pinza o una spatola.
    3 Completa e servi. Suddividi le lenticchie tiepide nei piatti individuali, distribuisci i cubotti di salmone sulle lenticchie, irrora con un filo di olio extravergine di oliva, spolverizza con una macinata di pepe e, se vuoi, con l'aneto tagliuzzato con le forbici e servi.
    Riproduzione riservata