• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spezzatino di castrato e verza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 800 g di spalla di castrato
    - 1 verza da 500 g
    - 300 g di patate
    - 1 cipolla
    - 3 carote
    - 1 mazzetto di prezzemolo
    - 1 mazzetto di foglie di sedano
    - 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 2 bicchieri di brodo di carne (anche di dado)
    - 20 g di burro
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Lavate il prezzemolo e le foglie di sedano, poi tritateli finemente insieme. Sbucciate e lavate le patate, tagliatele a dadini e lasciatele a bagno nell'acqua fredda, in modo che non anneriscano. Con un coltello affilato, tagliate la carne di castrato a pezzettini, eliminando gli ossi più grossi
    2) Tagliate la cipolla mondata a fettine e fatela soffriggere in una casseruola con l'olio extravergine di oliva; quando sarà
    imbiondita, unite la carne e lasciatela rosolare per qualche minuto
    3) Condite con un pizzico di sale e di pepe, aggiungete il brodo di carne caldo, poco alla volta, e proseguite la cottura per circa 30 minuti.
    4) Mondate la verza e tagliatela a listerelle, raschiate le carote e riducetelea rondelle. Unite alla carne il trito di prezzemolo e sedano,la verza e le carote, le patate aggiustate di sale, mescolate e fate cuocere ancora per circa 30 minuti.
    5) Levate dal fuoco, unite il burro e mescolate bene. Accomodate lo spezzatino in un piatto da portata e servitelo
    subito in tavola.
    Lagrein rosato
    Riproduzione riservata