• Procedura
    1 ora 25 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sgombri alla griglia con lardo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 sgombri di circa 300-400 g ciascuno già  puliti
    100 g di lardo a fettine
    1 peperone rosso
    100 g di mollica di pane
    latte fresco
    1 spicchio d'aglio
    30 g di pecorino grattugiato
    1 ciuffo di prezzemolo
    vino bianco
    1 limone o aceto bianco
    sale e pepe anche in grani


    1 Scotta i pesci. Disponi il peperone sulla placca foderata con carta da forno bagnata e strizzata e abbrustoliscilo in forno a 200°C per 35-40 minuti, girandolo di tanto in tanto. Mettilo in un sacchetto per alimenti a raffredare. Elimina picciolo, semi e pelle, riducilo in falde e taglialo a listarelle. Intanto, porta a ebollizione abbondante acqua in una pesciera con 2 bicchieri di vino bianco, qualche grano di pepe, i gambi di prezzemolo e il succo di 1 limone o 1-2 cucchiai di aceto. Immergi gli sgombri lavati nel court bouillon per 1 minuto, sgocciolali, lasciali intiepidire e spellali.
    2 Farciscili. Immergi la mollica nel latte per 5 minuti, sgocciolala, strizzala e sbriciolala in una ciotola. Aggiungi il pecorino, l'aglio tritato con le foglie del prezzemolo e un pizzico di sale e pepe. Distribuisci il ripieno nella pancia degli sgombri. Fascia i pesci con le fettine di lardo e le listarelle di peperone preparate.
    3 Grigliali. Metti gli sgombri su una griglia e disponi la griglia sotto il grill caldo del forno, sistemando sotto una teglia piena d'acqua per raccogliere il grasso. Cuocili per circa 5 minuti per parte e servili, a piacere, con insalatine novelle o patatine chips.
    Riproduzione riservata