Sgombri agli aromi

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sgombri agli aromi


    invia tramite email stampa la lista

    1) Pulisci gli sgombri, lavali e asciugali bene. Metti sul fuoco la padella dei fritti con abbondante olio e, non appena sarà
    fumante, friggivi gli sgombri. Quando saranno dorati e croccanti scolali con una schiumarola e mettli su carta assorbente
    da cucina a perdere l'unto di cottura.

    2) Metti in una piccola casseruola un bicchiere di olio, l'aceto, un pizzico di semi di finocchio, un pizzico di maggiorana, la salvia lavata e asciugata e il vino. Metti su fuoco basso, porta a ebollizione, unisci la farina e lo zucchero. Mescola, sala, pepa e fai bollire finché il liquido si sarà ridotto della metà.

    3) Trasferisci il pesce in un recipiente che possa andare in tavola, coprilo con la salsa preparata e lascialo così per qualche ora prima di consumarlo (preparalo la mattina per la sera).

    Sgombri agli aromi

    Lo sgombro è un pesce azzurro tra i più comuni presenti sulle nostre tavole, con un costo ancora relativamente contenuto ma molto ricco di sostanze nutritive e di Omega 3. Le sue carni gustose si prestano a tante diverse ricette.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata