• Procedura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sformato di baccalà

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 400 g di baccalà già ammollato
    - 200 g di patate
    - 30 g di porcini secchi
    - 2 uova
    - 1/2 cipolla
    - 1 carota
    - 1 gambo di sedano
    - 25 g di farina
    - 3 dl di latte
    - 70 g di burro
    - 1 rametto di rosmarino
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 4 mosse
    1) Lessate le patate per 30 minuti a partire dal bollore; lasciatele intiepidire leggermente, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, raccogliendo il passato in una ciotola. Tritate la cipolla, la carota e il sedano e fateli appassire a fuoco medio per 10 minuti in una padella con 20 g di burro, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno. Unite al passato di patate, condite con un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe e mescolate.
    2) Mettete il baccalà in una casseruola che lo contenga a misura, copritelo di acqua, portate a bollore e lessatelo per 10 minuti. Scolatelo, spellatelo, eliminate le lische e sminuzzatelo con i rebbi di una forchetta.
    3) Fate rinvenire i funghi per 15 minuti in acqua tiepida; poi strizzateli, tritateli e fateli soffriggere a fuoco lento per 10 minuti in una casseruola con 30 g di burro. Quando sono pronti, levateli e teneteli da parte. Versate nella casseruola con il burro dei funghi la farina setacciata e il latte caldo e fate addensare per 5 minuti, aggiungete il rosmarino tritato e salate.
    4) Trasferite il baccalà nella ciotola con il passato di patate, unite i funghi, la besciamella, le uova e amalgamate il composto. Versatelo in uno stampo imburrato, infornate a 180 °C e fate cuocere per 1 ora. Levate e servite.

    Lagrein rosato
    Riproduzione riservata