• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sformatini di verdure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 carote
    2 zucchine
    una grossa melanzana
    un grosso peperone rosso
    80 g di grana grattugiato
    60g di latte o panna
    olio (meglio se extravergine di oliva)
    2 mazzetti di basilico
    250 g di pomodori perini
    3 uova
    burro
    sale
    pepe

    Raschiate e lavate le carote, poi tagliatele a dadini. Lavate e spuntate le zucchine e la melanzana, poi riducete anche queste a pezzetti non troppo piccoli (foto 1). Abbrustolite il peperone sulla fiamma, tenendolo infilato sui rebbi di una forchetta, poi pas- satelo sotto l'acqua corrente per togliere tutta la pellicola superficiale, eliminate il picciuolo e tagliate il peperone a pezzetti (foto 2). Mettete dell'acqua in 2 casseruole, portatela a ebollizione, salatela e buttate in un recipiente le carote e in un altro le zucchine e la melanzana. Fate cuocere le verdure per circa un quarto d'ora, unendo il peperone alle carote negli ultimi minuti di cottura. Toglietele dal fuoco, scolatele bene, fatele raffreddare, poi mettetele tutte nel frullatore; unite il latte o la panna, 4-5 cucchiai di olio, le uova, il grana e frullate il tutto fino a ottenere una crema omogenea. Se occorre, regolatela di sale. Suddividete il composto ottenuto in 8 stampini da crème caramel imburrati (foto 3), metteteli in una teglia contenente dell'acqua e fateli cuocere a bagnomaria in forno caldo a 180° per circa 20 minuti (foto 4). Nel frattempo scottate e spellate i pomodori, privateli dei semi, frullateli con il basilico prima lavato e un paio di cucchiai di olio. Insaporite la salsa cruda con sale e abbondante pepe. Quando gli sformatini saranno cotti, to- glieteli dal bagnomaria e fateli raffreddare. Rovesciate sul fondo di ogni piatto indivi- duale uno strato di salsa di pomodoro e sformatevi sopra 2 stampini. Servite a parte la salsa rimasta.
    Riproduzione riservata