Sella di coniglio all’arancia e semi di finocchio

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sella di coniglio all’arancia e semi di finocchio


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mettete in una ciotola le foglie di un rametto di salvia, il succo e la scorza grattugiata dell'arancia, un cucchiaino di semi di finocchio, 2 cucchiai di olio, sale, pepe e fatevi marinare 800 g di sella di coniglio già tagliata a pezzi al fresco per un'oretta, girandolo ogni tanto.

    2) Versate in un tegame 3 cucchiai di olio, 30 g di capperi sotto sale, 60 g di scalogni puliti e affettati, le foglie di salvia rimasta e fate insaporire un paio di minuti. Togliete il coniglio dalla marinata che terrete da parte, sgocciolatelo bene e fatelo rosolare a fiamma decisa per 7 minuti circa, mescolando spesso; sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, spruzzate con l'aceto balsamico e da ultimo aggiungete la marinata.

    3) Regolate di sale e pepe, abbassate la fiamma, coprite e fate cuocere a fuoco dolce per 25 minuti circa, girando ogni tanto. Se il coniglio si asciuga troppo, rabboccate con poco brodo.

    4) Servite caldo, accompagnando con insalatina di stagione.

    Morbidi bocconcini di carne al profumo d'agrume perfetti da servire per il pranzo della domenica. La sella di coniglio all'arancia e semi di finocchio sono facili da preparare e la cottura in tegame rende la carne tenera e aromatica, l'assenza di burro consente al piatto di essere leggero anche se ricco di sapore.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata