• Procedura
    18 minuti
  • Cottura
    8 minuti
  • Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sciabbacchieddu fritto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di pescetti da frittura -
    100 g di farina -
    olio extravergine d'oliva -
    sale


    1) Lavate i pesci, sgocciolateli e metteteli in una ciotola capiente, aggiungete la farina e mescolate il tutto delicatamente con le mani in modo che i pescetti risultino uniformemente infarinati. Se necessario unite anche 2-3 cucchiai di acqua (non di più), in modo che si formi una massa abbastanza compatta, ma non bagnata.
    2) Versate un filo di olio in una padella antiaderente di circa 26 cm di diametro e, quando sarà ben caldo, unite i pesci. Schiacciateli con una paletta unta con un po' d'olio, in modo da formare una sorta di tortino ben livellato e senza buchi.
    3) Lasciate friggere lo sciabbacchieddu per 3-4 minuti, poi alzate un bordo con una forchetta e verificate che si sia
    formata una crosticina dorata. Aiutandovi con un coperchio piatto appena unto d'olio, rovesciate il tortino e friggetelo per 3-4 minuti anche sull'altro lato. Fatelo scivolare su un piatto da portata, salatelo e servitelo subito.Per porzionarlo utilizzate una paletta o un coltello a lama piatta. facilissima Preparazione 10 minuti Cottura 8 minuti 160 cal/porzione Il vino giusto L'Inzolia della Sicilia Orientale, un bianco dai profumi di mare, è ideale con pescetti delicati in frittura.
    Riproduzione riservata