• Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Scaloppine di vitello con nocciole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    60 g di nocciole sgusciate e tostate
    300 g di fettine sottili di magatello di vitello
    30 g di burro
    1 scalogno
    1/2 bicchiere di brodo
    1/2 bicchierino di brandy
    4 filetti d'acciuga
    farina
    1 rametto di dragoncello
    sale


    1 Prepara la carne. Pratica piccoli tagli con un coltellino lungo i bordi delle fettine di vitello, per evitare che si arriccino durante la cottura. Trita grossolanamente 20 g di nocciole e mettile in una ciotola. Trita finemente le nocciole rimaste, trasferiscile in un piatto piano, mescolale con 4 cucchiai di farina e passaci le fettine di magatello di vitello.
    2 Cuoci le scaloppine. Sciogli il burro in una padella antiaderente, unisci le fettine di carne, cuocile circa 2 minuti per lato, unisci il brandy e fallo evaporare. Sala le fettine, toglile dalla padella e trasferiscile in un piatto. Aggiungi al fondo di cottura lo scalogno affettato sottilmente e i filetti d'acciuga sott'olio sgocciolati e lasciali sciogliere a fiamma bassissima. Unisci anche 1/2 bicchiere di brodo e cuoci a fuoco dolce: mescola finché la salsina sarà omogenea e densa.
    3 Completa e servi. Unisci nuovamente le scaloppine. Lasciale insaporire per pochi istanti, aggiungi le foglie del dragoncello e le nocciole tritate grossolanamente. Servi le scaloppine ben calde: se ti piace, decorale con nocciole a fettine.
    Riproduzione riservata