Sarde fritte dorate

Foto
5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sarde fritte dorate


    invia tramite email stampa la lista

    Ingredienti
    12 sarde di media grandezza
    400 g di patate a pasta gialla
    3 uova
    50 g di farina
    60 g di pangrattato
    1 bicchiere di olio di semi
    1 rametto di salvia
    1 cucchiaio di origano
    sale
    pepe

    Aprite le sarde a libretto, evisceratele, staccate la lisca intera A asportando anche la testa, ma lasciando intatta la coda. Sciacquatele e asciugatele.
    Infarinatele, immergetele per 1 minuto nelle uova sbattute, quindi passatele più volte nel pangrattato miscelato con le foglie di salvia lavate e tritate. Al termine, devono esserne ben ricoperte.
    Sbucciate le patate e affettatele a rondelle molto sottili (meglio se con una mandolina), quindi asciugatele con un foglio di carta assorbente da cucina.
    Suddividete l'olio di semi in 2 padelle, in una friggete le sarde, nell'altra le patate. Per entrambi gli ingredienti l'olio deve essere molto caldo.
    Scolate patate e sarde su carta assorbente da cucina, salate e pepate i pesci, salate le patate e spolverizzatele con l'origano tritato. Servite le sarde guarnite con una corona di rondelle dorate.

    Malvasia Colli Piacentini

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata