• Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sarde fritte alla salvia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    1,2 Kg di sarde fresche
    5-6 foglie di salvia
    1 spicchio d'aglio
    50 g di farina bianca
    1 limone
    abbondante olio per friggere
    sale
    Colli Bolognesi Pignoletto (bianco)
    Collio Tocai Friulano (bianco)

    Tritate finemente la salvia con l'aglio, poi mescolatela con la farina, unendo anche 1pizzico di scorza di limone grattugiata.
    Con una forbice tagliate la pancia delle sarde per tutta la loro lunghezza ed evisceratele. Diliscatele partendo dalla coda
    ed eliminate la testa, sciacquatele bene sotto l'acqua fredda e apritele a libro, infine asciugatele tamponandole delicatamente con carta assorbente da cucina. Infarinatele quindi con cura nel composto aromatizzato.
    In un tegame abbastanza fondo e non troppo grande scaldate 2 dita di olio, immergetevi un pizzico di farina, se questa sfrigola, significa che l'olio ha raggiunto la giusta temperatura. Friggete poche sardine alla volta, sgocciolatele man mano che diventano belle dorate e passatele su carta assorbente da cucina in modo da eliminare l'olio in eccesso. Servitele caldissime irrorando con il succo del limone filtrato.
    Riproduzione riservata