• Procedura
    24 minuti
  • Cottura
    9 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sarde al pane profumato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di sarde
    100 g di pangrattato
    3 cucchiai di pecorino grattugiato
    un rametto di timo
    un rametto di origano
    2 rametti di maggiorana
    2 rametti di prezzemolo
    2 foglie di mentuccia
    mezzo spicchio d'aglio
    5 cucchiai di vino bianco secco
    1,5 dl circa di olio extravergine
    sale, pepe


    1) Private le sarde della testa e delle interiora, apritele e togliete la lisca centrale ed eventuali spine laterali residue con una pinzetta; lavatele, scolatele bene e sistematele, una a fianco all'altra (con la parte incisa rivolta verso l'alto), in una larga pirofila che possa andare in forno, abbondantemente unta di olio.
    2) Tritate fini le erbe aromatiche con l'aglio e mettetele in una ciotola con il pangrattato e il pecorino. Mescolate il tutto, pepate e aggiungete olio fino a ottenere un impasto piuttosto consistente e non troppo umido.
    3) Cospargete le sarde in modo uniforme con il pane profumato, lasciate cadere qua e là il vino a gocce, salate e cuocetele nel forno già caldo a 180°-190° per 8-10 minuti. Sfornate e servite nella pirofila.

    Riproduzione riservata