Salamelle in crosta di pane ai semi di finocchio

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Salamelle in crosta di pane ai semi di finocchio


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Punzecchiate 4 salamelle mantovane e rosolatele per 4-5 minuti in una padella antiaderente senza condimento in modo che buttino fuori il loro grasso; toglietele dal fuoco e fatele raffreddare.

    2) Lavorate 400 g di pasta da pane con un tuorlo e 30 g di grana padano grattugiato, dividetela in 4 parti, stendete ognuna in strisce di circa 6x25 cm; avvolgete le strisce a spirale su ogni salamella e sigillate le estremità della pasta inumidendole con poca acqua.

    3) Sistemate i filoncini su una placca foderata con carta da forno, spennellateli con il tuorlo rimasto sbattuto con poco latte e un pizzico di sale e cospargeteli con i semi di finocchio. Fateli lievitare per un'ora in un luogo tiepido e poi cuoceteli in forno a 220° per 10-15 minuti o finché la crosta di pane sarà dorata. Servite le salamelle leggermente tiepide.

    Un secondo sfizioso, simile a un grosso salatino; le salamelle in crosta di pane ai semi di finocchio, sono facili da preparare e cotte al forno, gustose e nutrienti potete servirle anche come antipasto o in un aperitivo a buffet. Il vino giusto per accompagnare questo piatto è il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro che si distingue sulla ricchezza del piatto, ne asseconda la fragranza, contrasta la carne di maiale ed esalta gli aromi del condimento.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata