Salame piccante di scarola e cicoria

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Salame piccante di scarola e cicoria


    invia tramite email stampa la lista

    Un antipasto rustico, perfetto per un pranzo di 'terra'. Un "salame" piccante, ripieno di verdure e formaggi, facile da preparare e nemmeno con troppe calorie: solo 315! Per chi ama i sapori forti e il contrasto tra amarognolo e piccante. Per un risultato perfetto usa il pane tipo pugliese.

    Preparazione

    1) Priva il pane della crosta, tritalo nel mixer e tostalo in una padella con poco olio e sale. Trita gli scalogni con il peperoncino e soffriggili con un filo d'olio, il sedano a dadini e un pizzico di sale. Unisci la scarola lavata, asciugata e tritata grossolanamente e falla appassire per 5 minuti a fuoco vivo. Unisci anche le briciole croccanti preparate e mescolate. 

    2) Sciacqua le foglie di cicoria, asciugale e stendile su un foglio di carta da forno, sovrapponendole un po'; distribuiscici la scarola con il pane, l'emmentaler e il grana grattugiati, poi arrotolale aiutandoti con la carta da forno e legale con qualche giro di rafia.

    3) Rosola il "salame" per qualche minuto nel tegame in cui hai cotto la scarola, poi trasferiscilo nel forno preriscaldato a 180 gradi, bagna con il vino e cuoci per 20-25 minuti. Togli dal forno, avvolgi il "salame" nella carta da forno e in un foglio di alluminio e lascialo riposare 15 minuti prima di servire.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata