rotolo-di-coniglio-farcito preparazione

Rotolo di coniglio farcito

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Rotolo di coniglio farcito

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Una ricetta di media difficoltà per un secondo piatto gustoso, realizzato con carne di coniglio marinata in acqua, aceto e aglio e poi riccamente farcita e cotta in forno. Tanti sapori e profumi differenti che si uniscono in una preparazione un po' laboriosa ma il cui risultato sicuramente vi ripagherà dell'impegno che le avrete dedicato. Provate anche voi

    Disossate il coniglio già pulito, lasciando tutto intero il dorso (oppure procuratevi il coniglio già disossato); mettetelo in una marinatura composta da mezzo litro d'acqua, aceto e 1 spicchio d'aglio per circa 2 ore, poi scolatelo e tritate le frattaglie che avrete tenuto da parte insieme al rosmarino, alle olive, ai capperi e ai 2 spicchi d'aglio rimasti.

    Nel frattempo lavate e asciugate le pesche, le susine e l'uva, tagliatele a pezzetti, trasferitele in un tegame con 2 cucchiai d'olio e fatele insaporire per 2 minuti insieme al trito precedentemente preparato.

    In una ciotola mettete in ammollo il pane nel latte, strizzatelo poi pestatelo in un mortaio insieme alla frutta. Unite 2 uova, amalgamate bene il tutto e regolate di sale e pepe. Farcite quindi il coniglio con il ripieno ottenuto.

    Preriscaldate il forno a 180°C. Con uno spago da cucina ricucite l'animale a mo' di rotolo, pressando bene in modo da eliminare eventuali sacche d'aria e fermando con lo spago le foglie di salvia; adagiatelo delicatamente in un tegame e fatelo rosolare a fuoco vivo in 4 cucchiai d'olio; dopo qualche minuto, quando avrà preso colore da tutti i lati, bagnatelo con il vino. A questo punto trasferite il tegame nel forno caldo e lasciate cuocere bagnando ogni tanto la carne con il suo fondo di cottura. Dopo circa 40 minuti sfornate, fate raffreddare qualche minuto, eliminate lo spago e servite il coniglio, affettandolo direttamente su un piatto da portata.

    Riproduzione riservata