Rifreddo di vitello e salumi

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Cottura 1 ora 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Rifreddo di vitello e salumi


    invia tramite email stampa la lista

    800 g di fesa di vitello
    400 g di prosciutto cotto dolce (affettato in 4 grosse fette)
    400 g di mortadella (affettata in 4 grosse fette)
    150 g di grana grattugiato
    4 uova
    burro per gli stampi
    pepe

    1) Imburrate 4 stampini da plum-cake di circa 12 x 5 cm. Dividete la fesa in 12 piccole fette e appiattitele con un batticarne finché avranno la stessa misura del fondo dello stampo; tagliate in dimensioni uguali anche le fette dei salumi. Riempite gli stampi a strati alternando metà della carne con metà dei salumi e cospargendo ogni strato con pepe e un po' di grana.
    2) Sbattete le uova con 50 g di grana, distribuite il composto negli stampi e continuate a formare i vari strati come prima. Premete per compattare, coprite gli stampi con carta da forno, fissatela con spago e cuocete le terrine a bagnomaria per un'ora e 20 minuti.
    3) Al termine, togliete la carta da forno, raccogliete in una tazza il liquido che si è formato negli stampi, capovolgeteli su un piatto da portata per sformare le terrine; copritele con carta da forno e un tagliere, mettete un peso su questo e lasciate raffreddare. Unite l'altro liquidoemesso a quello nella tazza e mettetelo in frigo a rassodare (deve diventare una gelatina) insieme alle terrine per 3-4 ore. Tagliate ogni rifreddo in 4 parti e serviteli con la gelatina a cubetti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata