• Procedura
    26 minuti
  • Cottura
    6 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ricciola al vapore con sauté al basilico

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 filetto di ricciola spellato (800 g),
    300 g di ciliegie,
    300 g di pomodorini,
    1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
    1 ciuffo di basilico,
    qualche foglia di lattuga,
    olio extravergine d'oliva,
    sale, peperoncino


    Pulisci delicatamente le ciliegie, lava i pomodorini e poi asciugali (se vuoi, puoi lasciare i gambi e la parte verde).
    Metti sul fuoco un tegame con un cucchiaio d'olio e fallo scaldare. A questo punto, fai saltare insieme i pomodori e le
    ciliegie, a fuoco vivace, per 3 minuti circa.
    Aggiungi nel tegame anche lo zenzero e due pizzichi di peperoncino. Quindi, togli dal fuoco, regola di sale, spargi sopra qualche fogliolina di basilico e conserva tutto al caldo.
    Taglia la ricciola a fette spesse di 1/2 centimetro. Fodera il cestello della vaporiera con le foglie di lattuga pulite e lavate, poggia sopra le fette di ricciola, chiudi la vaporiera e fai cuocere per 2, al massimo 3 minuti.
    Distribuisci le fette di pesce nei piatti, condiscile con un filo d'olio d'oliva e un pizzico di sale. Spargi tutto attorno il sauté
    di ciliegie e pomodorini e decora con qualche altra fogliolina fresca di basilico.
    Riproduzione riservata