• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polpettine stufate alle verdure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 600 g di polpa di cosciotto di agnello
    - 600 g di patate
    - 250 g di carote
    - 2 cipolle
    - 1 uovo
    - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 2 spicchi di aglio
    - 1 ciuffo di prezzemolo
    - sale
    - pepe nero in grani


    1) Passate la polpa di agnello due o tre volte al tritacarne, oppure utilizzate il bicchiere del mixer. Sbucciate e tritate l'aglio e unitelo al macinato assieme all'uovo e al prezzemolo tritato; aggiungete un pizzico di sale, il pepe e mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno.
    2) Raschiate e lavate le carote, asciugatele e, con un coltello ben affilato, tagliatele a piccoli pezzi. Mondate e affettate anche le cipolle; quindi sbucciate e tagliate a tocchetti, non troppo grandi, le patate.
    3) Formate, con le mani leggermente inumidite, tante polpettine schiacciate, del diametro di circa 3 cm, e disponetele in una casseruola bassa, quindi unite anche le carote, le patate e le cipolle. Irrorate tutto con l'olio extravergine di oliva e coprite a filo con acqua calda. Unite una presa di sale e un'abbondante macinata di pepe nero in grani.
    4) Fate cuocere le polpettine insieme alle verdure coperte e a fuoco basso, per almeno 40 minuti. Una volta pronte, disponetele su un piatto da portata preriscaldato, e servitele in tavola ancora fumanti.

    Teroldego

    L'IDEA IN PIU' Aggiungete anche altre verdure, come zucchine tagliate a rondelle o funghi champignon.
    Riproduzione riservata