Polpettine all’aceto balsamico

5/5
  • Procedura 27 minuti
  • Cottura 7 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpettine all’aceto balsamico


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di carne di maiale macinata -
    100 g di prosciutto crudo -
    100 g di mortadella -
    120 g di parmigiano reggiano -
    1 uovo -
    latte fresco -
    1 fetta di pancarré -
    1 scalogno -
    poco brodo vegetale -
    6 cucchiai di aceto balsamico -
    1 cucchiaino di zucchero -
    30 g di burro -
    farina -
    olio extravergine di oliva -
    noce moscata -
    sale -
    pepe

    Come fare le polpettine all'aceto balsamico:

    1 Immergete il pancarré privato della crosta in poco latte per 5 minuti. Sgocciolatelo, strizzatelo e sbriciolatelo nel mixer. Unite le fettine di prosciutto crudo, la mortadella a pezzetti, il parmigiano reggiano grattugiato e azionate l'apparecchio.

    2 Aggiungete anche la carne macinata, l'uovo, una grattugiata di noce moscata, sale e pepe. Frullate ancora a bassa velocità , in modo da ottenere un composto omogeneo.

    3 Create tante polpettine grandi come ciliegie e infarinatele. In una grande padella antiaderente rosolate lo scalogno tritato con il burro e un filo d'olio e cuocetevi le polpettine per 4-5 minuti a fuoco medio-alto, girandole su tutti i lati.

    4 Sfumate le polpettine con l'aceto balsamico, 2 o 3 cucchiai di brodo e unite lo zucchero. Proseguite la cottura per 2 minuti, scuotendo la padella. Servite le polpettine all'aceto balsamico ben calde, se vi piace, con puré di patate o radicchio di Chioggia tagliato a striscioline sottili.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata