Polpette kofta con salsa di yogurt

  • Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polpette kofta con salsa di yogurt

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di polpa di agnello macinata + 1 uovo
    1 piccola cipolla bionda
    30 g di pistacchi
    1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere e 1/2 di cumino (facoltativi)
    200 g di yogurt greco
    1rametto di menta
    1/2 spicchio d'aglio
    olio extravergine di oliva
    1 pizzico di peperoncino piccante + sale

    1) Preparate il composto. Scottate i pistacchi in acqua bollente per pochi istanti, sgocciolateli, eliminate la pellicina che li ricopre e tritateli grossolanamente. Spellate la cipolla e tritatela nel mixer. Mescolate in una ciotola la carne di agnello con sale, un pizzico di peperoncino, la cipolla, i pistacchi, l'uovo, il cumino e il coriandolo (se li usate). Amalgamate bene, fino a ottenere un composto omogeneo.
    2) Formate le polpette. Con le mani inumidite prelevate piccole quantità di composto e formate tante polpette lunghe e strette. Infizate al centro di ciascuna un lungo spiedino di metallo e compattatevi tutt'intorno il composto di carne.
    3) Cuocete. Ungete leggermente ciascun spiedino preparato con un velo di olio e appoggiateli su una griglia o una bistecchiera ben calda. Cuocete le polpette infilzate per circa 10 minuti, girandole su tutti i lati.
    4) Fate la salsa. Spellate e tritate finemente il mezzo spicchio d'aglio; tritate la menta lavata e asciugata, mettete entrambi gli ingredienti in una ciotola, unite lo yogurt, un pizzico di sale e 4 cucchiai di olio. Servite le polpette calde con la salsa fredda.
    Le polpette hanno il tocco croccante dei pistacchi. La salsa allo yogurt dà loro la giusta cremosità
    Riproduzione riservata