Pollo arrosto con rosti

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pollo arrosto con rosti


    invia tramite email stampa la lista

    un pollo intero da 1,2 kg circa
    3 fette di pancetta sottile
    un lime
    4 foglie d'alloro
    un rametto di rosmarino
    3 cipolle rosse medie
    mezzo bicchiere di vodka
    2 rametti di timo
    uno spicchio d'aglio
    sale, pepe

    Per il rosti:
    700 g di patate a pasta gialla
    burro
    sale, pepe

    1) Lavate e asciugate bene il pollo, salatelo e pepatelo sia esternamente sia internamente, inserite nell'apertura il lime intero, le
    fettine di pancetta, il rosmarino e l'alloro e sistematelo in una teglia. Bagnatelo con la vodka, unite le cipolle tagliate a fette e
    l'aglio non sbucciato e cuocetelo in forno caldo a 180° per 50 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con il fondo di cottura.
    2) Sbucciate le patate, tagliatele a fiammifero, asciugatele, salatele, pepatele. Trasferitene un quarto in una piccola padella
    antiaderente imburrata, distribuitele sul fondo, mantenendole compatte, e cuocetele a fuoco medio, schiacciandole con una
    paletta, finché risulteranno dorate. Girate poi il rosti ottenuto con un piattino e fatelo dorare anche dall'altra parte. Ripetete il
    procedimento altre tre volte.
    3) Sfornate il pollo, tagliatelo in quattro parti e servitelo sui rosti di patate, completando con le fette di cipolla spolverizzate
    con foglioline di timo.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata