• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pojarski in salsa piccante

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di petto di pollo già pulito
    140 g di burro
    70 g di farina
    un uovo
    80 g di pangrattato
    noce moscata
    mezza cipolla
    2 cucchiaini di paprica
    timo fresco
    2 cucchiai di brodo di pollo e 2 di panna fresca
    mezzo limone
    un bicchierino di brandy
    50 g di yogurt greco
    olio d'oliva
    sale, pepe

    1) Tenete il petto di pollo in freezer per mezz'ora e poi macinatelo; mescolatelo in una terrina con 50 g di burro fuso
    tiepido, sale, pepe e una grattatina di noce moscata e rimettetelo in freezer per altri 15 minuti. Dividete l'impasto
    raffreddato in 4 parti e da ciascuna di queste ricavate una specie di polpetta a forma di cotoletta con il "manico";
    sistemate i pojarski su un foglio di carta oleata e metteteli ancora in freezer per 15 minuti.
    2) Intanto preparate la salsa: soffriggete la cipolla tritata in una casseruolina con 20 g di burro, per 5 minuti, unite la
    paprica, 20 g di farina e il brodo; cuocete per 5 minuti e poi aggiungete la panna, il succo di mezzo limone e il brandy;
    salate, pepate, filtrate, incorporate bene lo yogurt e tenete la salsa in caldo.
    3) Togliete i pojarski dal freezer, infarinateli, passateli quindi nell'uovo sbattuto in un piatto e poi nel pangrattato;
    friggeteli in padella con 4 cucchiai d'olio e il resto del burro 10 minuti per parte, a calore moderato; scolateli, passateli
    sulla carta assorbente e serviteli caldissimi con la salsa, cosparsi con foglioline di timo. Accompagnateli, se vi piace,
    con un'insalata di sedano bianco e cipolle.
    Riproduzione riservata