• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizzaiola di manzo con melanzane e scamorza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di magatello di vitellone a fette sottili -
    una melanzana -
    200 g di scamorza affumicata -
    300 g di polpa fine di pomodoro -
    uno spicchio d'aglio -
    un cucchiaio di origano secco -
    basilico -
    olio di semi di arachidi per friggere -
    olio extravergine d'oliva -
    sale, pepe

    1) Spuntate e lavate la melanzana, tagliatela a fette di mezzo cm di spessore. Scaldate abbondante olio di semi in una padella e friggetete le fette di melanzane, poche per volta. Sgocciolatele su carta assorbente. Tagliate la scamorza a fette molto sottili. Sbucciate e affettate l'aglio.
    2) Praticate piccoli tagli ai bordi della carne perché non si arricci in cottura. Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella con l'aglio a fettine; unite la polpa di pomodoro e cuocete la salsa per 10 minuti circa. Mettete la carne nella padella unite metà origano, sale, pepe e cuocete per 2-3 minuti.
    3) Girate le fettine e appoggiate su ciascuna prima una fettina di melanzana fritta e poi una di scamorza. Lasciate cuocere la carne ancora un paio di minuti, fino a quando il formaggio si scioglierà. Spolverizzate il tutto con l'origano rimasto e disponete in un piatto da portata. Guarnite con le foglie di basilico e le fette di melanzana rimaste. Servite immediatamente.
    Riproduzione riservata