• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pezzonia con vellutata di canocchie

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 pezzonie di circa 600 g -
    200 g di canocchie -
    uno spicchio d'aglio -
    poco prezzemolo -
    un cucchiaio di salsa di pomodoro -
    mezzo bicchiere di vino bianco secco -
    mezzo bicchiere di brodo di pesce -
    2 cucchiai di olio extravergine d'oliva -
    sale


    1) Pulite le pezzonie e ricavate da ciascuna i 2 filetti procedendo come spiegato alla ricetta precedente per il branzino. Con un paio di forbici da cucina tagliate le canocchie sui due lati partendo dalla coda, sollevate il guscio,estraete la polpa e tritatela con un pesante coltello.
    2) Raccogliete in una padella l'aglio e il prezzemolo tritati,l'olio e la polpa delle canocchie; scaldate tutto insieme a fuoco medio. 3) Sfumate con il vino e lasciatelo evaporare, quindi aggiungete la salsa di pomodoro e mescolate bene.
    4) Versate il brodo di pesce, mescolate e adagiate nel sughetto i filetti di pezzonia; copriteli e cuoceteli per 7 minuti senza mai girarli. Alla fine regolate di sale.
    5) Sistemate i filetti sui singoli piatti e teneteli in caldo. Passate la salsa dal colino chinois, premendo bene con un cucchiaio di legno e raccogliendola in una ciotola, poi versatela a filo sul pesce. Completate ogni piatto con un cucchiaio di polpa di canocchie e un ciuffo di prezzemolo.
    Riproduzione riservata