Petti di faraona al finocchietto

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Petti di faraona al finocchietto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Fai bollire in circa 1/2 litro d'acqua salata un mazzetto di finocchietto. Scalda in una padella 3 cucchiai di olio d'oliva con 1 spicchio d'aglio e fai rosolare 2 mezzi petti di faraona, appoggiandoli prima della parte della pelle.

    2) Elimina l'aglio, bagna con 1/2 bicchiere di vino bianco, lascialo evaporare, unisci un mestolino dell'acqua al finocchietto e cuoci i petti per 10-15 minuti; alla fine profumali con un cucchiaino di semi di finocchio. Servili a fettine, spruzzati con 2-3 gocce di aceto balsamico e con un contorno di patate arrosto.

    Petti di faraona al finocchietto

    La faraona è un volatile, le cui carni sono sostanziose e ricche di proteine. Viene cucinata solitamente durante le feste natalizie ma è un secondo piatto di carne che può essere consumato durante tutto l'anno. Puoi accompagnarla anche con un'insalata verde fresca.


    Riproduzione riservata