Pesce spada in crosta

Foto
4/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pesce spada in crosta


    invia tramite email stampa la lista

    1 trancio di pesce spada da 800 g
    2 spicchi di aglio
    400 g di farina
    1 rametto di basilico
    1 rametto di rosmarino
    sale
    pepe
    Per la salsa
    6 gamberi
    1 lisca di sogliola
    70 g di burro
    2 tuorli
    1/2 bicchiere di vino bianco
    25 g di farina
    sale
    pepe

    La ricetta in 5 mosse
    1) Preparate la salsa: sgusciate i gamberi e lessate i gusci per 20 minuti con la lisca di
    sogliola e 1/2 l di acqua, al termine filtrate il brodo.
    2) Tritate la polpa dei crostacei A, amalgamatela con 40 g
    di burro e tenete in frigorifero; fate fondere il restante burro, unite la farina setacciata e, quando è colorita,
    versate 2 mestoli di brodo di pesce.
    3) Fate cuocere il composto per 5 minuti, unite il vino e continuate per altri 5
    minuti, aggiungete il burro ai gamberi e fate addensare per 5 minuti. A fuoco spento incorporate i tuorli, sale e pepe.
    4) Impastate la farina con una generosa manciata di sale e l'acqua necessaria a ottenere una pasta compatta e omogenea
    B, stendetela e sistematevi al centro il trancio di pesce spada.
    5) Salate, pepate e cospargete il pesce con l'aglio,
    il basilico e il rosmarino tritati, quindi richiudete con la pasta C e fate cuocere per 40 minuti in forno a 180 °C.
    Aprite la crosta e servite il pesce spada in tranci con la salsa.

    Sauvignon dell'Alto Adige, Cantina Termeno

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata