• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Patate spadellate con spiedini di maiale

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di patate novelle non trattate
    200 g di lonza di maiale
    2 spicchi di aglio
    2 rametti di maggiorana
    la scorza di un limone non trattato
    un bicchiere (scarso) di birra chiara
    burro
    olio extravergine di oliva
    pepe nero di mulinello
    sale

    Lavate le patate strofinando la buccia e asciugatele senza sbucciarle; tagliatele a rondelle. Mettetele in una casseruola con una noce di burro, copritele di acqua e salate. Cuocete le patate 10 minuti o finché sono tenere, quindi scolatele. Ricavate dalla lonza 4 fette sottili, conditele con sale, pepe e un filo di olio; piegate le fettine a metà e infilzatele con un lungo spiedino di legno, precedentemente bagnato in acqua fredda (così non brucia in cottura). Sciogliete una noce di burro in 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente, fatevi rosolare le patate insieme a una scorzetta di limone tagliata a julienne, alle foglioline di maggiorana e agli spicchi di aglio schiacciati. Quando le patate sono dorate, spostatele ai lati della padella e cuocete al centro gli spiedini di carne. Trasferite le patate in un piatto di portata e appoggiatevi sopra gli spiedini. Rimettete la padella sul fuoco, versatevi la birra e deglassate il fondo di cottura. Lasciatelo ridurre della metà e regolate di sale e di pepe. Versate il fondo di cottura caldo sopra carne e patate e servite subito.
    Riproduzione riservata