• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pasticcio di vitello in crosta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 400 g di polpa magra di vitello
    - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
    - 1 spicchio di aglio
    - 2 fette di pancarré
    - 1 bicchiere di latte
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1/2 bicchiere di vino bianco
    - 1 ciuffo di prezzemolo
    - 1 bustina di zafferano
    - 1 peperoncino piccante
    - 20 g di burro
    - sale
    Per la pasta
    - 250 g di semola
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - sale


    La ricetta in 4 mosse
    1 Preparate la pasta: versate in una ciotola la semola, aggiungete 1 bicchiere di acqua, 1 pizzico di sale, e l'olio extravergine di oliva, e lavorate fino a ottenere un impasto morbido ed elastico (se necessario, aggiungete un po' di acqua). Dategli forma di palla e lasciatelo riposare per 30 minuti.
    2) Tritate l'aglio con il peperoncino e a parte il prezzemolo. Eliminate la crosta del pane, spezzettatelo e imbevetelo nel latte.
    3) Tagliate la carne a bocconcini e fatela rosolare per 5 minuti a fuoco vivace in una padella con l'olio e il trito di aglio e peperoncino. Bagnate con il vino, aggiungete il concentrato di pomodoro e lo zafferano e fate cuocere per 30 minuti. Salate, unite il pane, strizzato e sminuzzato e amalgamate.
    4) Stendete la pasta sottile in due dischi, uno più grande dell'altro. Con il maggiore foderate uno stampo rotondo leggermente imburrato. Riempite con il composto di vitello e coprite con il secondo disco. Ripiegate i bordi e sigillateli. Praticate sulla superficie al centro un piccolo foro e infornate a 180 °C per 50 minuti. Levate e servite.

    Gutturnio
    Riproduzione riservata