Pasticcio di patate e salsiccia

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio di patate e salsiccia


    invia tramite email stampa la lista

    State pensando di preparare un primo piatto particolare ma non volete essere noiosi cucinando la solita pasta o riso? Allora un pasticcio, preparato con la pasta fillo, può essere l'alternativa perfetta per un pranzo gustoso e all'insegna dell'originalità: ecco come preparare questo delizioso pasticcio di patate e salsiccia.

    Preparazione

    1) Lessate 4 patate a pasta bianca in acqua bollente per 10 minuti, scolatele ed eliminate la buccia. Pulite 150 gr di funghi champignon, eliminando bene la terra, e tagliateli a fette. Sciogliete 40 gr di burro in una padella e aggiungete 250 gr di salsiccia di maiale al finocchietto, facendola dorare su tutti i lati.

    2) Tagliate poi la salsiccia a pezzetti e ripassatela in una padella dove avrete fatto rosolare 2 porri affettati con qualche foglia di salvia. Unite anche i funghi e lasciate insaporire per pochi minuti. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete 300 ml di brodo vegetale caldo. Mescolate 40 gr di farina gialla con 1 cucchiaio di acqua e versate il tutto nella padella, lasciando cuocere per pochi istanti fino a quando il composto avrà la consistenza di una salsa.

    3) Trasferite la salsiccia con i funghi in una pirofila ben oliata, aggiungete anche le patate a pezzi, regolate di sale e spolverizzate con 60 gr di pecorino grattugiato. Prendete 250 gr di pasta fillo, sovrapponetene 2 fogli spennellandoli a uno a uno con dell'olio in superficie. Tagliate a strisce di 2 cm di larghezza il foglio rimasto e appoggiatelo sopra il pasticcio in modo da creare delle increspature. Cuocete in forno a 180° per 40 minuti, finché la pasta sarà dorata.

    di GRAZIA Riproduzione riservata