Ossobuco di tacchino in gremolada

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ossobuco di tacchino in gremolada


    invia tramite email stampa la lista

    800 g di ossibuchi di tacchino
    2 scalogni
    300 g di fagiolini
    1 barattolo da 400 g di ceci lessati(250 g di prodotto sgocciolato)
    1 limone non trattato
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 spicchio d'aglio
    1/2 bicchiere di vino bianco
    brodo vegetale (anche di dado)
    farina bianca
    50 g di burro
    sale e pepe


    1 Prepara le verdure. Spunta e lava i fagiolini. Scottali per 2-3 minuti in acqua bollente salata, sgocciolali e raffreddali in acqua e ghiaccio. Sgocciola i ceci in un colino e sciacquali sotto l'acqua fredda corrente. Spella gli scalogni e affettali sottilmente. Lava e sfoglia il prezzemolo. Lava il limone e ricava con un pelapatate solo la parte gialla della buccia.
    2 Rosola il tacchino. Con una forbice incidi in più punti la pellicina presente intorno agli ossibuchi di tacchino. Passali nella farina e scuotili per eliminare quella in eccesso. Rosolali a fuoco vivace nella padella con il burro. Unisci gli scalogni e continua a rosolare per altri 2-3 minuti. Bagna con il vino bianco e lascialo completamente evaporare.
    3 Completa e servi. Abbassa la fiamma, irrora il tacchino con 1 bicchiere di brodo caldo, chiudi con il coperchio e cuoci per circa 40 minuti. Aggiungi altro brodo caldo, se il fondo di cottura dovesse restringersi troppo. Nel frattempo, trita finemente la scorza di limone con il prezzemolo e lo spicchio d'aglio spellato. Scoperchia, alza la fiamma, unisci i fagiolini e i ceci, regola di sale e pepe e prosegui la cottura ancora per 2-3 minuti. Spegni, spolverizza con il mix aromatico preparato e servi, a piacere, con riso bollito o riso pilaf.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata