• Procedura
    3 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ossibuchi alle mele

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 ossi buchi di vitello
    2 porri
    6 dl di vino bianco
    un bicchiere di succo di mele non zuccherato (nei supermercati)
    2 mele renette
    un rametto di rosmarino
    qualche foglia di salvia
    8 bacche di ginepro
    farina
    burro
    olio
    un limone
    sale
    pepe in grani

    COMESI PREPARA
    Mondate i porri, lavateli e tagliateli a tronchetti lunghi 4o5cm (foto 1). In una larga padella dal fondo spesso, sciogliete 50 g di burro con 3 cucchiai di olio. Infarinate gli ossibuchi e metteteli nel condimento (foto 2), facendoli rosolare da entrambe le parti. Aggiungete i porri, 4 bacche di ginepro e 8 grani di pepe; salate e bagnate con un po' di vino (foto 3) e con il succo di mele. Coprite la padella, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 2 ore e mezza, aggiungendo il vino rimasto a poco a poco. Sbucciate le mele, eliminate il torsolo, tagliatele in 8 spicchi e spruzzatele col succo di limone. Sciogliete 40 g di burro in una padella con il rosmarino e la salvia lavati e le bacche di ginepro rimaste, pestate. Unite le mele (foto 4) e lasciatele dorare per qualche minuto; salatele, pepatele, poi toglietele dal fuoco e disponetele su un piatto da portata, al centro del quale metterete gli
    ossibuchi con i porri. Diluite il sugo di cottura con 2 cucchiai d'acqua, eliminate il pepe e il ginepro, portatelo a ebollizione e versatelo su mele e carne.
    Riproduzione riservata