Ossibuchi alla milanese

5/5
  • Persone 2

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ossibuchi alla milanese


    invia tramite email stampa la lista

    ossibuchi di vitello di 200 g l'uno
    burro
    prezzemolo
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    farina
    un limone
    brodo
    aglio
    sale
    pepe

    1) Con un coltello affilato, praticate 3-4 taglietti sulla fascia di grasso che circonda gli ossibuchi. Questa operazione serve a evitare che si arriccino durante la cottura. Passateli quindi nella farina, in modo che ne siano ricoperti in modo uniforme, quindi scrollateli per eliminare la farina in eccesso.
    2) Sciogliete in una casseruola 40 g di burro e fatevi dorare uno spicchio d'aglio sbucciato. Schiacciatelo con una forchetta per spremerne fuori l'essenza, poi eliminatelo e mettete nel condimento gli ossibuchi. Fateli rosolare a fuoco medio girandoli un paio di volte con una paletta e bagnateli con il vino
    3) Abbassate la fiamma, versate sulla carne un mestolo di brodo molto caldo, coprite e cuocete gli ossibuchi per un'ora e mezza a fuoco bassissimo. Durante la cottura girateli di tanto in tanto con una paletta e bagnateli con altro brodo bollente, quando quello aggiunto in precedenza si sarà asciugato.
    4) Lavate le foglioline di 5 o 6 steli di prezzemolo e tritatele con mezzo spicchio di aglio sbucciato e la scorza di mezzo limone (solo la parte gialla). Circa 10 minuti prima del termine di cottura degli ossibuchi regolate di sale, pepate e cospargete con il trito preparato Rigirateli un paio di volte e serviteli caldi.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata