Ossibuchi al brandy

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ossibuchi al brandy


    invia tramite email stampa la lista

    4 ossibuchi di vitello di 250 g ciascuno
    una cipolla
    100 g di farina
    40 g di burro
    2 rametti di mirto
    100 g di uvetta
    un bicchierino di brandy
    2 bicchieri di brodo
    sale, pepe


    1) Praticate qualche incisione intorno agli ossibuchi, per evitare che si arriccino durante la cottura.Mescolate la farina con una macinata abbondante di pepe e passatevi gli ossibuchi, ricoprendoli completamente.
    2) Rosolate la carne in un tegame con il burro fuso a fuoco moderatamente vivace, 3-4 minuti per parte, girandola con una
    paletta. Appena gli ossobuchi sono coloriti, bagnateli con il brandy e lasciatelo sfumare.
    3) Aggiungete anche la cipolla tritata e lasciatela appassire nel fondo di cottura; unite qualche fogliolina di mirto e il brodo bollente;coprite, abbassate la fiamma al minimo e cuocete per almeno un'ora.
    4) Ammorbidite l'uvetta in acqua tiepida, scolatela, strizzatela e unitela alla carne poco prima del termine della cottura.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata