Omelette soufflè con spinaci

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Omelette soufflè con spinaci


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate 250 g di spinacini e asciugateli con la centrifuga per insalata. Spellate 4 scalogni e tagliateli in 4 spicchi; scaldate 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella, unite gli scalogni e cuoceteli a fiamma bassa per 3-4 minuti. Unite i 2/3 degli spinacini e fateli appassire; salate e spegnete.

    2) Mettete 3 uova intere in una ciotola con 3 tuorli (tenete da parte gli albumi), aggiungete 0,5 dl di latte e un pizzico di sale e pepe e mescolate bene, in modo da ottenere un composto omogeneo. Montate a neve i 3 albumi con un pizzico di sale e amalgamateli al composto di uova con delicati movimenti dal basso verso l'alto.

    3) Sciogliete 20 g di burro in una padella di 26 cm di diametro e, quando sarà  spumeggiante, unite il composto preparato. Cuocete l'omelette per 2-3 minuti, fino a quando si sarà rappresa nella parte sottostante, ma ancora morbida sopra. Disponete al centro gli spinacini cotti e crudi e il salmone a pezzettoni. Piegate le due estremità opposte sul ripieno, coprite la padella con il coperchio e proseguite la cottura per 1 minuto.

    4) Servite subito l'omelette tagliata a spicchi.


    Gustose frittatine ripiene di pesce e verdure, ottime da servire come secondo piatto in tutte le occasioni. Le omelette sofflè con spinaci sono facili da preparare e pronte in solo mezz'ora, gli ingredienti semplici lo rendono un piatto leggero e anche molto economico. 

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata