• Procedura
    2 ore 10 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Oca in salsa di ribes

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 1 oca da 2 kg
    - 400 g di patate novelle
    - 150 g di ribes rosso
    - 30 g di zucchero
    - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 rametto di timo
    - 2 rametti di rosmarino
    - 1 rametto di salvia
    - 1 cucchiaio di bacche di ginepro
    - sale

    1) Pulite l'oca e passatela per qualche istante sulla fiamma, per eliminare l'eventuale peluria. Controllate anche che al suo interno non siano presenti grumi di grasso, in caso rimuoveteli. Salate, quindi,la cavità e riempitela con le erbe aromatiche lavate e asciugate A, usando, però, solo metà del rosmarino. Inserite anche le bacche di ginepro.
    2) Sistemate l'oca in un tegame, conditela con 1 cucchiaio di olio extravergine e fatela cuocere per circa 10 minuti, coperta. Spegnete, eliminate metà del grasso fuoriuscito durante la cottura, e trasferitela in forno caldo a 180 °C.
    3) Fate cuocere per circa 1 ora e 50 minuti, girando ogni tanto l'oca e bagnandola con il grasso di cottura B. Al termine, la pelle dovrà risultare dorata e croccante.
    4) Lavate, nel frattempo, gli acini di ribes e fateli cuocere per 15 minuti con 1/2 bicchiere di acqua e lo zucchero C. Al termine,
    spegnete e frullate. Sbucciate le patate e fatele arrostire per 40 minuti in forno caldo a 180 °C, con l'olio extravergine rimasto e il restante rosmarino pulito. Servite l'oca su un piatto da portata accompagnata dalle patate al forno e dalla salsa di ribes.

    BUONO A SAPERSI La salsa di ribes è perfetta con bolliti, arrosti, salumi affumicati,selvaggina e carpacci di carne o di pesce. La trovate anche confezionata in vasetti di vetro nei negozi specializzati.
    Pinot nero dell'Oltrepò pavese
    Riproduzione riservata