• Procedura
    5 ore 15 minuti
  • Cottura
    4 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Muset cui fasui – Cotechino coi fagioli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    preparazione
    15 minuti
    12 ore di ammollo dei fagioli
    1 ora di ammollo del cotechino
    ingredienti
    1 cotechino (muset) di circa 800 g
    200 g di fagioli borlotti secchi
    1 cipolla
    40 g di burro
    sale e pepe
    vini consigliati
    Friuli Grave Rosso
    Reggiano Lambrusco (rosso)

    Mettete a bagno i fagioli per 12 ore in una terrina, coperti di acqua. Scartate quelli che galleggiano, scolate i rimanenti e sciacquateli sotto acqua corrente in un colino. Ammollate anche il cotechino in acqua fredda per 1 ora.
    Punzecchiate il cotechino con uno stecchino in più punti e mettetelo in una casseruola. Copritelo di acqua, mettete sul fuoco, portate a ebollizione, abbassate la fiamma e fatelo cuocere a leggero bollore per circa 2 ore, poi sgrassate il suo brodo versandolo a mestoli in un telo posto sopra una pentola.
    Ponete i fagioli in una casseruola, copriteli con circa 1 litro di acqua e cuoceteli per circa 1 ora, a recipiente scoperto, fino a quando iniziano ad ammorbidirsi.
    Sbucciate la cipolla, affettatela sottilmente e fatela rosolare nel burro in una padella fino a quando comincia a prendere colore. Unite il soffritto ai fagioli, salate, pepate e proseguite la cottura per 45 minuti, aggiungendo, se necessario un po' di brodo del cotechino caldo.
    Spellate il cotechino, affettatelo e unitelo ai fagioli, lasciate insaporire per circa 10 minuti, quindi servite.
    curiosità
    Per punzecchiare il muset tradizionalmente si usava la "sponzarole" uno strumento fornito di molte punte di ferro.


    Riproduzione riservata