Medaglioni di cervo in crosta di noci con polenta

5/5
  • Procedura 2 ore 10 minuti
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Medaglioni di cervo in crosta di noci con polenta


    invia tramite email stampa la lista

    8 medaglioni di carne di cervo da circa 60 g l'uno -
    3 dl di brodo di carne -
    1 cucchiaino di farina -
    10 bacche di ginepro -
    3 rametti di rosmarino -
    150 g di pancarré -
    50 g di gherigli di noce -
    50 g di burro -
    1 tuorlo -
    1/2 kg di farina di mais -
    una manciata di spinacini -
    qualche fragolina di bosco -
    olio extravergine d'oliva -
    sale

    1 Portate a bollore 2 litri di acqua leggermente salata, versatevi a pioggia la farina di mais e portate a cottura la polenta (circa 50 minuti) mescolando prima con una frusta e poi con un cucchiaio di legno.
    2 Private il pancarré della crosta e tritatelo nel mixer insieme alle noci. Lavorate il burro con un pizzico di sale e il tuorlo fino a ottenere una crema soffice e unitela al composto precedente. Date all'impasto la forma di un cilindro, avvolgetelo con la pellicola per alimenti e mettetelo in frigorifero. l 2 Salate i medaglioni di cervo e strofinateli con le bacche di ginepro pestate. Scaldate il brodo, unite la farina bianca e stemperandola con una frusta fate addensare il liquido. Rosolate la carne con un filo di olio in una casseruola che possa andare in forno, quindi aggiungete il brodo addensato e il rosmarino e lasciate restringere un poco il fondo di cottura.
    3 Tagliate a fettine il rotolo alle noci, mettete una fetta su ciascun medaglione e passate in forno caldo a 180° per 5 minuti, fino a ottenere una crosta ben dorata. Servite i medaglioni con la polenta e guarnite con gli spinacini e le fragoline di bosco.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata