• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Involtini di pesce spada con caponatina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    12 fettine di pesce spada (circa 700 g)
    80 g di olive nere snocciolate
    2 zucchine
    2 melanzane
    1 peperone rosso
    1 peperone giallo
    1/2 spicchio di aglio
    1 cucchiaio di zucchero
    1 ciuffo di menta
    1 ciuffo di basilico
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 cucchiaio di vino bianco
    1 cucchiaio di aceto di vino bianco
    1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
    sale
    pepe nero in grani

    Mondate i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e le nervature bianche interne; lavate e spuntate le zucchine e le melanzane, poi riducete tutto a dadini.
    Fate scaldare, in una padella antiaderente, 1 cucchiaio di olio extravergine e rosolatevi le verdure a fuoco vivo; quando saranno leggermente appassite, cospargetele con lo zucchero, il sale, un po' di pepe macinato al momento e sfumate con l'aceto. Spegnete e tenete in caldo la caponatina di verdure.
    Lavate le erbe aromatiche, asciugatele e staccate le foglie. Riunitele nel frullatore insieme alle olive, a 4 cucchiai di olio extravergine, al vino bianco e a un pizzico di sale. Unite anche l'aglio sbucciato e frullate fino a ottenere una crema molto densa. Disponete le fettine di pesce spada su un tagliere, spalmatele con la crema alle erbe e arrotolatele formando così 12 involtini che fermerete con uno stuzzicadenti.
    Mettete l'olio extravergine rimasto in una padella antiaderente e, quando sarà ben caldo, rosolatevi gli involtini, girandoli per farli colorire da tutti i lati. Eliminate gli stuzzicadenti, servite subito, accompagnando con la caponatina.
    Riproduzione riservata