• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

In crosta di mandorle con finocchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 petti di pollo interi (800 g) -
    2 albumi -
    100 g di mandorle tritate -
    2 rametti di rosmarino -
    2 finocchi -
    olio extravergine d'oliva -
    sale, pepe



    1) Dividete i petti di pollo a metà, eliminando l'osso centrale e le cartilagini. Tritate finemente il rosmarino e mescolatelo alla polvere di mandorle con una buona presa di sale e una macinata di pepe.
    2) Sbattete leggermente gli albumi, passate i petti di pollo nel bianco d'uovo e poi nel trito di mandorle e rosmarino, premendo
    bene. Sistemateli in una teglia rivestita di carta da forno, irrorateli con un giro d'olio e cuoceteli in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Abbassate la temperatura a 170° e cuocete i petti per altri 15 minuti circa, finché saranno leggermente dorati.
    3) Pulite i finocchi, lavateli, tagliateli a fettine sottili e conditeli con 3 cucchiai d'olio, sale e pepe. Servite i petti di pollo caldi, affettati, accompagnati con i finocchi.
    Riproduzione riservata