Fritelle di ricotta

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fritelle di ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    350 g di ricotta romana
    3 uova
    un ciuffo di prezzemolo
    farina
    olio
    noce
    moscata
    sale
    pepe.

    COME SI P R E P A R A
    Mondate, lavate e tritate finemente il prezzemolo. Mettete la ricotta in una terrina, unite 2 uova, un pizzico di sale, una grattata
    di noce moscata e il prezzemolo: con un cucchiaio di legno lavorate l'impasto finché gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
    Sgusciate in un piatto fondo l'uovo rimasto, salate poco, insaporite con una macinata di pepe e sbattetelo con una forchetta. Formate con la ricotta delle polpettine rotonde poco più grosse di una noce, schiacciatele leggermente con le mani, passatele nella farina, poi nell'uovo sbattuto. Mettete sul fuoco una padella per fritti con abbondante olio e quando sarà caldo friggetevi le polpette poche per volta. Fatele dorare in modo uniforme rigirandole con l'aiuto di una paletta, quindi scolatele e mettetele su
    carta assorbente da cucina a perdere l'unto di cottura. Tenete in caldo quelle pronte, mentre friggete le altre.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata