frico-morbido-con-patate immagine

Frico morbido con patate

  • Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frico morbido con patate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un piatto tipico friulano: il frico, una preparazione fatta di patate, formaggio e cipolla, adatta anche ai vegetariani e perfetta come secondo piatto oppure, tagliato a pezzetti, come antipasto. Se ami i sapori più decisi, puoi aggiungere anche un po' di guanciale a tocchetti. Ecco come preparare il frico morbido con patate.

    Prepara gli ingredienti. Sbuccia 600 g di patate, lavale e tagliale a fettine di 2 mm di spessore con una mandolina o con un coltello affilato. Se la possiedi, puoi usare l'affettatrice, facendo molta attenzione. Spella 1 cipolla e affettala molto finemente. Elimina la crosta di 260 g di formaggio montasio e riducilo a fettine abbastanza sottili.

    Cuoci le patate. Fai fondere 30 g di burro in una grande padella antiaderente, unisci la cipolla e lasciala appassire a fuoco basso per 5 minuti. Aggiungi le patate, regola di sale e pepe e rosolale per 1-2 minuti a fuoco vivace. Abbassa ancora la fiamma, copri la padella e prosegui la cottura per 20 minuti. Scoperchia e unisci il formaggio.

    Completa. Mescola, alza leggermente il fuoco e prosegui la cottura per 4-5 minuti. Fai scivolare il frico sul coperchio, capolvolgi la padella sul coperchio, rovescia il frico nella padella con un movimento deciso e cuocilo dall'altro lato per 3-4 minuti.

    Servi. Spegni, fai scivolare il frico in un piatto da portata e servilo a spicchi, come ricco antipasto o secondo.

    Riproduzione riservata