Faraona piccante

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Faraona piccante


    invia tramite email stampa la lista

    1 faraona di circa 1,2 kg
    4 acciughe salate
    30 g di capperi sotto sale
    20 g di farina
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    il succo di 1 limone
    1 bicchiere di vino bianco
    1 mestolo di brodo di carne
    40 g di burro
    sale
    pepe

    1) Sciacquate bene i capperi e le acciughe per eliminare il sale di conservazione, diliscate le acciughe e tritate il
    tutto.
    2) Mettete in una ciotola la farina, il succo di limone e il burro già ammorbidito, unite il tutto al trito di
    capperi e acciughe (foto A) e lavorate il composto con un cucchiaio di legno, poi dividetelo a metà.
    3) Lavate e pulite la faraona, fiammeggiatela sul fornello per eliminare eventuali residui di piume, quindi salate e
    pepate l'interno del volatile e riempitelo con metà della farcia preparata (foto B).
    4) Mettete la faraona in un tegame con l'olio extravergine di oliva e fatela rosolare per 10 minuti a calore vivace,
    bagnate con il vino (foto C) e fate evaporare, al termine unite il brodo di carne e fate cuocere a tegame coperto per
    50 minuti.
    5) Salate e pepate la faraona, spalmatela con la farcia rimasta e continuate la cottura per altri 10 minuti. Servitela
    a pezzi.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata