Falafel alle fave con hummus

Foto
5/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Falafel alle fave con hummus


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di fave secche
    1 cipolla grande
    15 g di lievito di birra
    50 g di farina
    1 bicchiere di olio di semi
    1 cucchiaino di semi di coriandolo
    1 cucchiaino di semi di cumino
    1 ciuffo di prezzemolo
    2 spicchi di aglio
    sale
    pepe
    Per l'hummus
    250 g di ceci in scatola
    2 cucchiai di salsa tahini al sesamo
    2 spicchi di aglio
    1 limone
    1 ciuffo di prezzemolo
    1/2 peperoncino piccante
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale

    La ricetta in 4 mosse
    1) Lasciate a bagno per una notte le fave, scolatele e lessatele per 1 ora e 30 minuti in acqua
    non salata. Eliminate l'acqua e riducetele in purè con il passaverdura A.
    2) Preparate l'hummus: scolate e sciacquate
    i ceci e passateli al mixer insieme all'aglio, al prezzemolo B e al peperoncino. Mescolate gli ingredienti, unite il
    succo del limone, il sale, l'olio e la salsa tahini, e lavorate lentamente con un cucchiaio per rendere omogenea la
    salsa.
    3) Passate al mixer la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, il coriandolo e il cumino e trasferite il composto in
    una ciotola con il purè di fave, il pepe e il lievito, sciolto in 4 cucchiai di acqua tiepida, e amalgamate il
    composto.
    4) Modellate tante polpettine rotonde C, schiacciatele leggermente e infarinatele, quindi friggetele
    nell'olio di semi molto caldo. Scolate su carta da cucina, salate e servite con l'hummus.

    Montecarlo bianco

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata